Salerno Tag

Tenuta dei Normanni / Posts tagged "Salerno"

Legno, fiori e nuances naturali sono l’ispirazione della “Be My Valentine Box”, che saremo felici di regalare a tutte le coppie che ci faranno visita nel mese dell’amore!
Grazie alla bravissima Torte di PasticcErica per la perfetta realizzazione. Date un’occhiata al video!
Info e visite: 3713418949 – info@tenutanormanni.it

E’ davvero una dolce sorpresa quella che stamani Lucio ha preparato per la sua fidanzata.

La tradizionale calza della Befana non avrebbe mai potuto contenere tante golosità!

Un’idea romantica, nell’atmosfera intima di “Tenuta Hospitality”, per rendere speciale il 35esimo compleanno della sua Arianna, in attesa di poter di nuovo festeggiare con parenti ed amici.

 

Quali saranno i veri trending topic per i matrimoni del 2021?
Oggi scopriamo alcuni trend del wedding del prossimo anno, secondo “The Knot Worldwide”, gruppo leader mondiale nel settore nuziale, a cui appartiene anche il celebre portale Matrimonio.com.
👉🏻 MATRIMONI ALL’ARIA APERTA 🌳💕
“I matrimoni all’aria aperta sono una vera e propria meraviglia: si può godere di un magnifico giardino, scoprire di quante sfumature è fatto il tramonto e far risaltare al massimo le decorazioni con la luce naturale. Nel 2021 le celebrazioni diurne torneranno alla ribalta, prediligendo una full immersion nella natura a contatto con l’ambiente e festeggiamenti più duraturi con l’ausilio di tensostrutture e gazebi totalmente en plein air”.

👉🏻 MENO PROTOCOLLO, PIU’ SPONTANEITA’🍸🌳💕
“Il prossimo anno vedremo come una celebrazione più spontanea sarà al centro di matrimoni sempre più intimi. Questo mood pervade anche la disposizione dei posti a sedere durante il ricevimento. Assistiamo a una crescita dei corner chill out con poltrone, divanetti e tavolini che renderanno l’ora dell’aperitivo o del cocktail post cena un momento di piacevole interazione fra gli invitati immersi fra alberi rigogliosi o aiuole fiorite. Un background campestre fatto di semplicità senza mai trascurare la ricercatezza”.

👉🏻 NUANCE NATURALI E LIGHT DESIGN 🍃💕
“Tensostrutture, gazebi, una palette dalle nuance terrose e un light design per stupire. Le nuove tendenze in fatto di decorazione sono un vero tripudio di teatralità trasportata negli spazi esterni e valorizzazione degli spazi verdi delle location. Le gamme cromatiche del beige, del marrone, del bianco e del verde vengono combinate tra loro negli allestimenti. Il tutto illuminato da un light design studiato per valorizzare ogni minimo particolare del luogo”.

📷 Qualche ispirazione? Date un’occhiata alla nostra gallery!

Economia e Finanza, Salute e Benessere, Giustizia e Legalità, Turismo e Beni culturali: il programma del “Festival delle Colline Mediterranee” propone momenti di riflessione e dibattito sui temi di grande attualità, con il contributo di autorevoli protagonisti, ma anche serate all’insegna di musica, concerti, spettacoli, libri, cinema e storia, teatro per i bambini.

Il nostro maestoso anfiteatro farà da scenario agli appuntamenti della kermesse, che si terranno tutti i mercoledì d’estate, dal 1° luglio al 30 settembre.

Promossa dalla Fondazione della Comunità Salernitana nell’ambito delle proprie attività di sostegno del territorio, in partnership con Tenuta dei Normanni, Casa del Contemporaneo, associazione culturale Mediterraneas e Chef Mediterranei Group, la manifestazione gode del patrocinio di Regione Campania e Comune di Salerno.

La prima serata, il 1° luglio, sarà dedicata agli Autori, con la presentazione del nuovo libro di Diego De Silva – “I valori che contano”, Einaudi – seguita dal concerto del Gruppo Arechi.

Tra gli eventi in programma merita di essere evidenziato il dibattito dell’8 luglio sul tema “Il futuro dell’Europa e del Mezzogiorno nella sfida tra Usa e Cina” con la giornalista Regina Krieger, corrispondente per l’Italia di Handesblatt, che intervisterà Vincenzo Boccia – Past President Confindustria; Monsignor Andrea Bellandi, Arcivescovo di Salerno ed Andrea Prete – Presidente Confindustria Salerno e C.C.I.A.A. Salerno.

Mentre il 22 luglio il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli consegnerà  il Premio “Il Normanno”, promosso dalla Tenuta dei Normanni, al professor Paolo Antonio Ascierto – Direttore Unità di Immunoterapia Oncologica e Terapie Innovative dell’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale di Napoli – in prima linea nell’emergenza Covid. Riconoscimenti per il loro ruolo di testimonianza e divulgativo a Giovanna Voria – Ambasciatrice della Dieta Mediterranea nel Mondo e Valerio Calabrese – Direttore del Museo Vivente della Dieta Mediterranea.

Tra gli artisti che si esibiranno sul palco della Tenuta dei Normanni c’è anche Peppe Servillo, tra i protagonisti del concerto “Note Solidali”, a cura di Matteo Saggese , in programma il 26 agosto. Mentre il Piccolo Teatro del Giullare allestirà lo spettacolo “Il maestro e gli altri” il 5 agosto e Teatro Ghirelli e Casa del Contemporanei proporranno “Matres Mortis” il 9 settembre, nell’ambito del “Salerno Day”.

La direzione artistica del “Festival delle Colline Mediterranee” è curata da Eduardo Scotti, la direzione organizzativa da Donatella Caselli.

Un programma interessante e variegato, che mira a catalizzare l’attenzione su un territorio come la collina salernitana, e le colline mediterranee in generale, che meritano una maggiore valorizzazione delle proprie potenzialità.

INFO: 371.3418949 – 328 7758557

PRENOTAZIONI/BIGLIETTI: www.postoriservato.it 

PROGRAMMA completo del Festival.

 


Anche per il 2019 siamo stati insigniti del prestigioso “Wedding Awards”, per la categoria Banchetto, assegnato da Matrimonio.com, leader globale nel settore nuziale. Il concorso premia esclusivamente il 5% delle aziende che hanno ricevuto il maggior numero di opinioni in ogni categoria, tra le oltre 55.000 presenti sul portale, basandosi solo sulle recensioni delle coppie che hanno usufruito dei loro servizi nel 2018 e considerando anche la continuità e la qualità del servizio offerto.

“I Wedding Awards non sono premi come gli altri, sono il riconoscimento di un buon lavoro e del servizio prestato alle coppie in un’occasione in cui non sono ammessi errori”, commenta Nina Pérez, CEO di Matrimonio.com. “Gli sposi ingaggiano una media di dodici fornitori in cui ripongono la loro fiducia per tutti i dettagli del grande giorno. Stiamo parlando di un momento irripetibile e di un cliente molto esigente, per questo motivo riteniamo corretto che il premio venga assegnato a partire dalle recensioni, che sono anche fondamentali per aiutare le future coppie a scegliere i propri fornitori”.

Il nostro ringraziamento va naturalmente a tutti i meravigliosi sposi che ci hanno scelto per il loro giorno più bello e ci hanno premiato con le loro recensioni, consentendoci di essere insigniti ancora una volta di questo riconoscimento, che premia aziende e professionisti del settore nuziale. 

Una straordinaria soddisfazione per noi e uno stimolo a fare sempre di più per rendere felici i nostri futuri sposi!

Giovedì 13 settembre ospiteremo uno degli appuntamenti del “Salerno Day”, l’evento curato dal giornalista Eduardo Scotti in occasione del 75esimo anniversario dello sbarco degli Alleati a Salerno, avvenuto il 9 settembre 1943 e passato alla storia come “Operazione Avalanche”.

Anche le colline di Giovi furono teatro delle operazioni belliche e mantenere viva la memoria di pagine così drammatiche del nostro passato è doveroso e dev’essere di insegnamento per le future generazioni.

“Italia-America, dal Piano Marshall ai giorni nostri” è il tema dell’incontro, in programma alle ore 21, tra le imprenditrici e le giornaliste salernitane, con la partecipazione del Presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli.

Intervengono: Antonia Autuori (Ad Michele Autuori Srl); Alessandra Pedone (A4 Designer Srl); Elisa Prete (Direttore creativo Manifatture tessili Prete srl); Valeria Prete (Manager tecnico Tekla srl); Stefania Rinaldi (Ad Rinaldi Group Srl).

Al termine dell’incontro si esibirà il Martucci Jazz Ensemble, diretto dal maestro Giulio Martino e formato da: Diana D’Alessio (voce), Raffaele Ranieri (pianoforte), Giovanni Aquino(chitarra elettrica), Giuseppe Diego Nocito (basso elettrico), Raffaele Carotenuto (batteria).

L’ingresso è libero. Vi aspettiamo!