Giugno 2020

Tenuta dei Normanni / 2020 / Giugno

Economia e Finanza, Salute e Benessere, Giustizia e Legalità, Turismo e Beni culturali: il programma del “Festival delle Colline Mediterranee” propone momenti di riflessione e dibattito sui temi di grande attualità, con il contributo di autorevoli protagonisti, ma anche serate all’insegna di musica, concerti, spettacoli, libri, cinema e storia, teatro per i bambini.

Il nostro maestoso anfiteatro farà da scenario agli appuntamenti della kermesse, che si terranno nei mercoledì d’estate, dal 1° luglio al 30 settembre.

Promossa dalla Fondazione della Comunità Salernitana nell’ambito delle proprie attività di sostegno del territorio, in partnership con Tenuta dei Normanni, Casa del Contemporaneo, associazione culturale Mediterraneas e Chef Mediterranei Group, la manifestazione gode del patrocinio di Regione Campania e Comune di Salerno.

La prima serata, il 1° luglio, sarà dedicata agli Autori, con la presentazione del nuovo libro di Diego De Silva – “I valori che contano”, Einaudi – seguita dal concerto del Gruppo Arechi.

Tra gli eventi in programma merita di essere evidenziato il dibattito dell’8 luglio sul tema “Il futuro dell’Europa e del Mezzogiorno nella sfida tra Usa e Cina” con la giornalista Regina Krieger, corrispondente per l’Italia di Handesblatt, che intervisterà Vincenzo Boccia – Past President Confindustria; Monsignor Andrea Bellandi, Arcivescovo di Salerno ed Andrea Prete – Presidente Confindustria Salerno e C.C.I.A.A. Salerno.

Mentre il 22 luglio il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli consegnerà  il Premio “Il Normanno”, promosso dalla Tenuta dei Normanni, al professor Paolo Antonio Ascierto – Direttore Unità di Immunoterapia Oncologica e Terapie Innovative dell’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale di Napoli – in prima linea nell’emergenza Covid. Riconoscimenti per il loro ruolo di testimonianza e divulgativo a Giovanna Voria – Ambasciatrice della Dieta Mediterranea nel Mondo e Valerio Calabrese – Direttore del Museo Vivente della Dieta Mediterranea.

Tra gli artisti che si esibiranno sul palco della Tenuta dei Normanni c’è anche Peppe Servillo, tra i protagonisti del concerto “Note Solidali”, a cura di Matteo Saggese , in programma il 26 agosto. Mentre il Piccolo Teatro del Giullare allestirà lo spettacolo “Il maestro e gli altri” il 5 agosto e Teatro Ghirelli e Casa del Contemporanei proporranno “Matres Mortis” il 9 settembre, nell’ambito del “Salerno Day”.

La direzione artistica del “Festival delle Colline Mediterranee” è curata da Eduardo Scotti, la direzione organizzativa da Donatella Caselli.

Un programma interessante e variegato, che mira a catalizzare l’attenzione su un territorio come la collina salernitana, e le colline mediterranee in generale, che meritano una maggiore valorizzazione delle proprie potenzialità.

Per  INFO e PRENOTAZIONI: 371.3418949 – 328 7758557

Ecco il PROGRAMMA completo del Festival.

 

Le case vacanza della nostra Tenuta vi aspettano per trascorrere una vacanza sicura, in piena tranquillità e relax, immersi nel verde del nostro grande parco, ma a pochi chilometri dalle spiagge di Salerno e dal centro città.

Gli appartamenti da 2, 4 e 6 posti letto, completamente indipendenti e dotati di tutti i comfort, sono ideali per coppie, famiglie, gruppi di amici. Naturalmente, per garantire un soggiorno sicuro ai nostri ospiti, ci impegniamo a rispettare tutti i protocolli di igienizzazione e sicurezza anti-Covid e forniamo servizi di self check-in e di assistenza a distanza.

Tenuta dei Normanni – Hospitality è inoltre un punto di partenza ideale per raggiungere con facilità le più note attrattive culturali ed artistiche del territorio salernitano e campano, dalla costiera amalfitana al Cilento, da Paestum a Pompei.